“Le nonne non devono prendersi cura dei nipoti”. Una donna di 61 anni lascia la sua famiglia e viaggia in giro per il mondo

Sono numerosi i genitori che credono di dover affidare i propri figli alle nonne. affinché siano queste a prendersene cura visto che, siccome non hanno nulla di meglio da fare e sono spesso a casa, possono tranquillamente badare ai nipoti. Ma in realtà nella loro vita hanno fatto già molto, fra sacrifici e rinunce, e adesso, meritano di riposare e perché no, godersi la vita togliendosi qualche sfizio.

Eppure, non tutte le nonne accettano tale situazione. Alcune sono intolleranti in questo senso e fanno fatica ad accettare il ruolo di “baby-sitter”. Ecco perché molte di loro decidono di chiarire la questione con i propri figli dicendo schiettamente che non è il loro dovere, per quanto possano amare i loro nipoti.

Instagram / joviajando

Questo è il caso di Josefa Feitosa, meglio conosciuta come “Jo”, una nonnina fuori dal comune, sicuramente diversa rispetto a quelle tradizionali, che ha preso una particolare decisione, per molti discutibile. Ha lavorato a lungo in un carcere del Brasile, ragion per cui, appena è andata in pensione, tutto desiderava fuorché crescere altri bambini.

All’epoca dei fatti, viveva in casa con i suoi tre figli e un nipotino di cui prendersi cura. ed è stato così che un giorno si è ribellata e ha venduto alcuni mobili, una casa, dei vestiti, per dedicarsi a quel che ha sempre amato.

Instagram / joviajando

Josefa ha cominciato a viaggiare, dapprima in alcune regioni del suo Paese per poi non dar peso alle frontiere e avventurarsi in giro per il mondo: nuovi paesaggi e persone meravigliose la stavano aspettando.

Inizialmente, la figlia, di nome Lilith, non ha accettato di buon grado la scelta della madre, visto che non era più una “giovincella”. Probabilmente aveva provato anche un pizzico di invidia, ma con il tempo ha compreso che la madre non era come le altre. Era una donna attiva, dinamica, con spirito di iniziativa e pronta ad imbarcarsi in una nuova avventura. Dopotutto meritava un po’ di relax.

Instagram / joviajando

La signora Feitosa ha raccontato a G1 i essere una madre dedita ai figli ma allo stesso tempo, è convinta che le nonne non debbano badare ai propri nipoti. A detta di questa donna, le nonne non devono avere le porte di casa sempre aperte poiché hanno bisogno di un po’ di privacy, anche loro.

Tutto ciò l’ha spinta a voler conoscere altri luoghi e altre città per arricchirsi di esperienze che il Brasile, il suo Paese natale, non poteva offrirle.

E adesso, servendosi di Instagram Josefa condivide tutti i momenti salienti dei suoi viaggi, nella speranza di essere una fonte di ispirazione per le persone che hanno già una certa età e sono terrorizzate all’idea di viaggiare da sole. Lei ha deciso di mettere da parte l’ansia e le preoccupazioni ed ora si sposta da un luogo all’altro con uno zaino sulle spalle, un’esperienza che considera particolarmente elettrizzante.

Instagram / joviajando

Ha passato tutta la vita concentrata sul lavoro e soprattutto la sua famiglia, che ha amato e che continua ad amare tantissimo, ma adesso eccola qui che invece di lavorare a maglia, si riempie di nuove avventure.