Adolescente viene molestata da maniaci per via del suo seno prosperoso. Lei decide di sottoporsi ad un intervento di riduzione

Una vera e propria persecuzione da parte di alcuni uomini maturi che ha spinto questa diciottenne a voler cambiare a tutti i costi il proprio corpo e il proprio modo di vestire.

È il caso di Lili Maki, una ragazza con un seno naturale molto prosperoso, coppa D, sin dall’età di 16 anni, per lei un gran problema.

Lilli Maki

Ogni volta che usciva di casa, doveva coprirsi a causa dei molteplici commenti volgari che riceveva da parte di alcuni maniaci. Tra di loro vi erano anche uomini sulla cinquantina.

“Avere un seno prorompente mi ha trasformata in un obiettivo per alcuni uomini. Ho ricevuto attenzioni indesiderate da parte loro e come se non bastasse, alcuni cercavano di abbordarmi con frasi ‘gentili’ come ad esempio, sei così matura per la tua età”.

-Lili Maki attraverso SWNS

Originaria di Washington (Stati Uniti), questa giovane è stata costretta a coprirsi anche con alte temperature visto che sentiva costantemente gli sguardi degli uomini addosso. Erano pochi quelli che la guardavano negli occhi, cosa che la faceva sentire profondamente imbarazzata. Il disagio era tale che, alla fine, disperata, la ragazza ha parlato dell’argomento con i suoi genitori, chiedendo loro di aiutarla. Era disposta persino a sottoporsi ad un’operazione di riduzione del seno pur di poter essere più tranquilla e sicura di sé.

Lilli Maki

La famiglia di Lili, estremamente comprensiva, ha acconsentito e di conseguenza, l’adolescente con 10 mila dollari in mano, è riuscita a ridurre la taglia del suo seno, che originariamente era una coppa D.

Sono stati 6 i chili di grasso che il chirurgo ha eliminato. Adesso Lili Maki è una persona nuova, senza dolori alle spalle. E soprattutto, può dire addio a tutti quei commenti poco gradevoli. Finalmente il suo corpo e la sua mente possono riposare e lei può passeggiare tranquillamente in città con qualsiasi outfit e sentirsi a proprio agio.

Lilli Maki

Adesso può fare esercizio senza problema e senza tutto quel peso. Forse 6 chili potranno sembrare pochi, ma quando bisogna portarli ogni giorno è un problema che potrebbe rendere più difficoltose molte delle attività quotidiane.

Lilli Maki

Una giovane donna con l’ostacolo del seno. Prima dell’intervento, correre o saltare erano sicuramente una sfida, ma fortunatamente, oggi non ha nulla di cui preoccuparsi.